Viote, per le caserme i Verdi lanciano l'azienda agricola

Tramontato il progetto del resort di lusso per la riqualificazione delle caserme alle Viote del Bondone, i Verdi del Trentino propongono di trasformare il centro di ecologia alpina in un agriturismo solidale, con allevamento di capre e alpaca

Dopo il flop del progetto di un resort di lusso da 36 milioni di euro lanciato da patrimonio del Trentino  andato tristemente deserto, i Verdi del Trentino avanzano una proposta per il futuro delle caserme delle Viote, che potrebbero diventare una grande azienda agricola di montagna. Una proposta che integri rispetto del territorio valorizzazione dei prodotti tipici e integrazione sociale senza la realizzazione di nuove strutture ma con il riutilizzo di quelle esistenti. Si pensa anche ad inserire un allevamento di capre e alpaca. Il sindaco Andreatta e l'assessore provinciale Michele Dallapiccola sono già a conoscenza del progetto: a breve si terrà un incontro con l'assessore provinciale Mauro Gilmozzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campitello di Fassa, ha un infarto al mercatino di Natale: in prognosi riservata

  • Treni, dopo il diretto per Milano arriva anche il Bolzano-Vienna

  • Krampus "violenti" a Vipiteno? E' una tradizione, ma la fake news fa il giro del web

  • Luci soffuse e radio spenta, così un barbiere di Rovereto taglia i capelli ai bimbi autistici

  • Incidente mortale sulla A22: furgone contro un camion

  • Lo spettacolo della 'galaverna' in Valsugana

Torna su
TrentoToday è in caricamento