rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Bolzano

Violenze sessuali: in manette un 28enne

Nei confronti dell’uomo l’accusa di due aggressioni. Attendeva le proprie vittime sulla ciclabile

Gli uomini della Mobile di Bolzano hanno arrestato un 28enne extracomunitario: nei suoi confronti l’accusa di violenza sessuale.

Le indagini della polizia avrebbero fatto emergere la responsabilità dell’uomo per le violenze sessuali commesse nei confronti di due giovani ragazze bolzanine, durante le notti tra il 19 e 20 settembre e tra il 26 e 27 settembre.

Il modus operandi? Attendere le proprie vittime sulla pista ciclabile cittadina, bloccarle e poi condurle lontano da occhi indiscreti.

Al momento dell’arresto è scattata la perquisizione e sarebbero state trovati anche degli indumenti corrispondenti a quelli forniti dalla descrizione delle vittime, con riprova delle videocamere di sorveglianza lungo la ciclabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenze sessuali: in manette un 28enne

TrentoToday è in caricamento