Cronaca

Picchiata dal convivente, arrivano ambulanze e carabinieri alle 4 del mattino

Una situazione che andava avanti da anni, secondo la testimonianza della donna

Una situazione di minacce e percosse che andava avanti da almeno sei anni. Questo è quanto ha raccontato una donna della Piana Rotaliana ai carabinieri, intervenuti al seguito delle ambulanze alle 4 del mattino, martedì 21 gennaio, dopo quello che si è rivelato come l'ultimo di una serie di episodi violenti da parte del convivente.

La speranza è che sia davvero l'ultimo. I carabinieri hanno ricostruito i fatti, segnalati all'Autorità giudiziaria. La donna è stata portata in ambulanza al Pronto Soccorso, dove le sono state riscontrate lesioni guaribili in 4 giorni. L'uomo, classe 1989, è stato sottoposto alla misura dell'allontanamento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiata dal convivente, arrivano ambulanze e carabinieri alle 4 del mattino

TrentoToday è in caricamento