Tentata violenza, lei si difende con lo spray urticante: arrestato l'aggressore

Aggredita a pochi passi dalla porta del condominio, la donna ha colpito l'agggressore con uno spray urticante ed è riuscita a divincolarsi. Gli agenti hanno bloccato l'uomo in fuga

E' stato arrestato all'alba l'uomo accusato di aver tentato di violentare una donna, dopo averla aggredita nel piazzale sotto casa. Il 28enne, cittadino rumeno, avrebbe aggredito la donna mentre questa stava uscendo per portare a spasso il cane. Dopo averla colpita al volto e strattonata l'avrebbe portata all'ingresso del cortile condominiale ed è lì che la vittima avrebbe colpito l'aggressore con uno spray al peperoncino, riuscendo poi a divincolarsi e chiamare la polizia. La volante, immediatamente intervenuta è riuscita a bloccare l'uomo che si stava dando alla fuga. L'arrestato si trova ora al carcere di Spini in attesa del processo per direttissima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • M49 e JJ4: online la mappa per sapere dove sono

  • Dopo il caldo arrivano i temporali (anche forti): le previsioni per il weekend

  • 'Carne coltivata', è trentina l'unica azienda a occuparsene in Italia

  • Via Belenzani "bombardata": ecco le foto (ed il motivo)

  • Covid: tre dipendenti contagiati, albergo in "quarantena"

  • Migliaia di metri cubi di fango, roccia e alberi franano in valle: intervengono protezione civile e vigili del fuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento