Violenza sessuale e sequestro di persona: due arresti a Levico

Sono accusati di violenza sessuale e sequestro di persona i due stranieri arrestati ieri a Levico Terme. Durante un normale controllo i carabinieri della locale stazione hanno constatato che su di loro pendeva un mandato di arresto europeo. I due sono cittadini di un Paese dell'Asia meridionale, hanno 28 e 30 anni. I fatti di cui sono accusati risalgono al settembre scorso. Quando sono stati fermati, nelle vie del centro di Levico, i due hanno fatto intendere di non comprendere l'italiano ed hanno mostrato atteggiamenti di nervosismo che hanno insospettito i militari. Grazie ad un controllo nella banca dati delle forze di polizia è emerso quanto riportato sopra ed i due sono stati arrestati e tradotto presso il carcere di Trento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trento, accoltellato dalla fidanzata: ragazzo soccorso per strada e trasportato in ospedale

  • Le migliori osterie del Trentino secondo Slow Food

  • Lingotti d'oro, sala cinema in casa e poster de 'Il padrino': arrestato 'Pablo Escobar trentino'

  • Camion bloccato dalla neve: arrivano i Vigili del Fuoco con l'autogru

  • Spormaggiore, 31enne colpito alla testa da un tombino al passaggio di un'auto: grave

  • Pioggia e neve: allerta meteo della Protezione Civile per le prossime 48 ore

Torna su
TrentoToday è in caricamento