menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Ragazzine tra i 12 e i 15 anni molestate mentre sono in Trentino: arrestato 50enne

A finire in manette dopo la denuncia delle famiglie un uomo di Mantova. Lo scorso inverno gli episodi di violenza sessuale

Un uomo di 50 anni è stato arrestato con l'accusa di violenza sessuale per aver molestato cinque ragazzine minorenni lo scorso inverno mentre si trovavano in vacanza in Trentino. A finire in manette, dopo la convalida dell'ordinanza di custodia cautelare emessa dalla procura di Trento, un dipendente pubblico di Mantova, stessa città delle vittime.

L'arrestato era un conoscente dei familiari delle minori - tra i 12 e i 15 anni - insieme ai quali stava soggiornando in Trentino. Proprio mentre si trovavano in vacanza le avrebbe adescate per poi sottoporle a ripetute violenze sessuali. Lo riferisce la questura di Mantova.

A denunciare l'uomo sono state le famiglie delle ragazzine dopo che una di loro ha trovato il coraggio di confidarsi con i genitori. Il 50enne, che non ha alcun precedente penale,si trova agli arresti domiciliari da sabato scorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Bollettino coronavirus: 4 decessi, oltre 300 nuovi casi

  • Attualità

    Incendio di Rovereto, circa 30 le persone evacuate e assistite

  • Attualità

    Focolaio San Bartolomeo, in isolamento 242 persone

  • Cronaca

    Infortunio sul lavoro: giovane elitrasportato in ospedale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento