Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca Villazzano / Via Professore Giacomo Roberti

Villazzano, l'incrocio pericoloso sarà sistemato

Progetto da 850.000 euro del Comune di Trento. In via Roberti manca visibilità: lo svincolo sarà reso più sicuro. E sulla strada statale per Vigolo Vattaro è in arrivo una nuova rotatoria

Verrà reso più sicuro l'incrocio tra via Roberti e la strada statale 349 a Villazzano, nel comune di Trento. Il sindaco e gli assessori hanno dato il via libera al progetto preliminare dell'opera. I lavori, spiega l’amministrazione, si rendono necessari perché l'attuale situazione dell'intersezione stradale non consente una completa visibilità ai veicoli che provenendo da via Roberti intendono immettersi sulla SS 349, sia in direzione della città che in direzione opposta verso Vigolo Vattaro. La situazione viene ulteriormente aggravata dal fatto che l'incrocio si colloca al limitare del centro abitato per cui i veicoli che scendono in direzione della città possiedono spesso ancora una velocità elevata, favorita dalla presenza dei precedenti rettilinei. 

Si è ritenuto opportuno ricercare una soluzione definitiva per garantire la sicurezza delle manovre dei veicoli e nel contempo indurre una riduzione della velocità dei mezzi in transito sulla ex SS 349.
 
Il progetto (nell’immagine a fianco) prevede la realizzazione di una nuova rotatoria in asse alla strada ex strada statale 349 e l'allargamento e ridefinizione dell'incrocio con via Roberti, che viene in tal modo reso più agevole, dotato di maggior visibilità e, in definitiva, più sicuro. La rotatoria avrà un raggio interno di 6 metri e raggio esterno di 13 metri. Tra i lavori è prevista inoltre la sistemazione del tratto terminale di innesto di via Roberti con l'allargamento della stessa e la realizzazione di un marciapiede che si collegherà con quello esistente di via Galassa. Si prevede infine la ridefinizione dell'innesto di via Zambotti con accesso diretto dalla nuova rotatoria.

Il costo complessivo dell'opera è di 850mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villazzano, l'incrocio pericoloso sarà sistemato
TrentoToday è in caricamento