menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Installa una videocamera nel locale per sorvegliare il socio alla cassa, denunciato

Inizialmente i carabinieri hanno pensato ad un sistema escogitato per clonare i bancomat dei clienti, ma le indagini hanno permesso di risalire al vero responsabile, denunciato per "interferenza illecita nella vita privata"

E' stato denunciato per interferenza illecita nella vita privata uno dei due titolari di un locale  di Borgo Valsugana dopo che il suo socio, accortosi di una videocamera mai vista prima montata sul soffitto del locale, ha chiamato i carabinieri. Inizialmente i militari hannno pensato ad un sistema escogitato da qualche malvivente per clonare le carte bancomat usate dai clienti ma in poco tempo il vero responsabile è stato scoperto. Secondo quanto ricostruito nel corso delle indagini l'uomo avrebbbe installato la telecamera, puntata sulla cassa, per sorvegliare il socio, temendo che potesse intascarsi parte dei ricavi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento