L'orso e il ragazzo, la Provincia: "Il video è vero, comportamento esemplare"

Sul video, che sta spopolando sui social network, interviene il Servizio Foreste e Fauna

Un frame del video che ha fatto il giro dei social

Incontro ravvicinato tra un orso ed un ragazzo: l'animale era curioso e non ha messo in atto, fortunatamente, atteggiamenti difensivi; dall'altra parte il comportamento del ragazzo, e dell'adulto che ha girato il video, è stato corretto. Sul video che ha fatto rapidamente il giro dei social network di tutta Italia e non solo, interviene ora anche il Servizio Foreste e Fauna della Provincia autonoma di Trento.

"Atteggiamento non difensivo dell'orso"

"L’evento è da ascriversi a un approccio all’uomo non difensivo ma più legato a curiosità. Nel corso degli approcci difensivi, un orso affronta l’uomo perché si sente minacciato o, come noto nel caso delle orse accompagnate da prole, per difendere i cuccioli" si legge in una nota diffusa dall'Ufficio Stampa provinciale. Fortunatamente l'orso, probabilmente un giovane maschio, non ha ritenuto necesario "difendersi" dai due, ma li ha seguiti spinto da curiosità.

L'orso e il ragazzo: ecco il video

"Si può notare come l’orso si sia avvicinato alle persone con un atteggiamento tranquillo. Non di rado i protagonisti sono orsi giovani, già indipendenti dalla madre ma ancora inesperti, e più inclini a testare, rispetto agli orsi adulti, tutto ciò che fa parte del loro ambiente di vita, uomo compreso. Apparentemente, l’orso coinvolto nell’evento sembra appartenere a tale classe d’età" si legge nel comunicato.

"Era troppo vicino per spaventarlo"

Gli esperti della Provincia, inoltre, confermano che il modo con il quale l'adulto ed il ragazzo hano gestito la situazione è stato corretto: "bene ha fatto l'adulto a raccomandare al ragazzo di non dare le spalle all’orso, benissimo ha fatto il ragazzino a gestire con ammirevole tranquillità l’incontro, e a zittire le altre persone presenti poco lontano, per evitare di allarmare l’animale. Una volta che l’orso ha intuito la presenza di altre persone, intimorito, si è rapidamente allontanato".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Calliano: orso in un cortile

Certo, sarebbe meglio in caso di incontri non troppo rravvicinati "tentare di intimorire ed allontanare l'orso alzando la voce", ma in questo caso "l'animale era davvero troppo vicino al ragazzo per un'azione di dissuasione". Secondo quanto si legge nella nota episodi simili sarebbero già avvenuti in zona nell'estate del 2019 e nei primi mesi del 2020: si suppone che il protagonista sia lo stesso orso protagonista dell'incontro di domenica scorsa, che stavolta è stato documentato in un video spettacolare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rubano l'acqua del Comune per le fragole ma prosciugano l'acquedotto: danno da 220.000 euro

  • Covid, picco di contagi in Trentino: 76 nelle ultime 24 ore

  • Elezioni comunali: seggi aperti, ecco tutte le informazioni

  • Cade dal sentiero a picco sul lago: un altro escursionista sente le grida e chiama il 112

  • Coronavirus: 32 nuovi casi, ci sono altri 3 contagiati nelle scuole

  • Studente positivo asintomatico: isolati compagni di classe ed insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento