menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pesce contaminato ritirato dai supermercati anche in Trentino

Sospetto contaminazione per un lotto di trance di verdesca distribuito nella catena Eurospin anche in Trentino e subito ritirato dal mercato

Sospetto  inquinamento in un lotto di pesce venduto nella linea  di supermercati Eurospin. L'allerta "per contaminazione" è stata lanciata dalla catena di supermercati Eurospin e riguarda le "Trance di verdesca 450 g – Natural Sea scadenza: 31.05.2017, stabilimento di produzione: Fandicosta S.A. – Verdeal S/N – CP 36957 – Domaio Moana (Pontevedra) Espana – Distribuito da Brunmart Service s.r.l". Il prodotto è stato ritirato dalle vendite a scopo preventivo, per ragioni di possibile inquinamento dovuto a un difetto di confezionamento.

Il prodotto in questione è venduto nelle seguenti regioni: Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Piemonte, Sardegna, Trentino Alto Adige e Veneto. Secondo le informazioni raccolte dallo "Sportello dei Diritti”, il ritiro è stato deciso volontariamente dalla società proprietaria del marchio, durante alcuni controlli interni. A seguito dell’allerta è stato disposto il ritiro dal mercato e il richiamo al consumatore. Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” invita chiunque lo avesse acquistato a riportare il prodotto presso il punto vendita in cui è stato eventualmente comprato.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Servizi bar e ristorazione all’aperto: tutte le indicazioni

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Attualità

Governo al lavoro per il pass: come averlo

Attualità

Tutti i canti popolari del Trentino disponibili online

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Sanità, gli ospedali di Borgo e Tione liberi dal Covid

  • Cronaca

    Bollettino coronavirus: 4 decessi e +85 nuovi contagi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento