menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Punto da uno sciame di vespe, va in schock anafilattico: recuperato dall'elisoccorso

Massima urgenza per il trasporto in ospedale di un uomo, punto da uno sciame di vespe in Val di Cavedine

Shock anafilattico dopo essere stato punto da uno sciame di vespe. E' accaduto ad un malcapitato escursionista nella zona dei Masi di Cavedine. Per soccorrerlo è stato allertato il Soccorso Alpino, che ha raggiunto il luogo in cui si trovava l'uomo e lo ha verricellato a bordo dell'elicottero per portarlo con la massima urgenza all'ospedale S. Chiara. L'uomo è ricoverato a Trento, fuori pericolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento