Vento forte: decine di interventi dei Vigili del Fuoco

Notte di vento in Trentino: a Predazzo il sindaco ha ordinato alla popolazione di rimanere in casa, paura a Vezzano per un gazebo volato sulla Gardesana

L'intervento dei VVFF Vezzano al Vecchio Mulino

Notte di vento in tutto il Trentino quella tra lunedì 25 e martedì 26 marzo. Come previsto nelle vallate trentine si sono registrate raffiche fino a 140 km/h, il ecord in Val di Pejo, e purtroppo anche decine di interventi dei Vigili del Fuoco. In particolare i volontari di diversi corpi trentini sono stati allertati per tegole e grondaie pericolanti, o per principi d'incendio a canne fumarie. 

Nel Comune di Madruzzo, al ristorante Vechio Mulino sulla Gardesana intervento dei Vigili del Fuoco di Vezzano per recuperare un grande gazebo volato via dal ristorante, che rischiava di invadere la strada. A Predazzo un'ordinanza del sindaco invitava i cittadini a rimanere in casa per tutta la ntte. A spaventaremaggiormente, in generale in tutte le località di montagna, era il pericolo di nuovi crolli di alberi per il forte vento.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida completamente ubriaca provoca incidente davanti ai carabinieri

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • Scivola e precipita in un dirupo: donna muore sotto gli occhi del marito

  • Lotta ai tumori: premiato il lavoro di una giovane chimica trentina

  • Camion perde il carico sulla "Maza": traffico in tilt tra la Busa ed il Garda

  • Boscaiolo morto a Tione: è Paolo Valenti, papà di tre figli ed ex calciatore

Torna su
TrentoToday è in caricamento