Tornado in Veneto: la Protezione Civile trentina è pronta a partire

Questa mattina il presidente Ugo Rossi nel corso di una conversazione telefonica con il governatore Luca zaia ha comunicato la disponibilità di uomini e mezzi per l'emergenza seguita al tornado di mercoledì scorso in Veneto, dove 400 persone sono ancora sfollate

La Protezione Civile trentina si è resa disponibile ad intervenire in Veneto, in aiuto alla popolazione della provincia di venezia, colpita da un violento tornado che mercoledì scorso ha causato un morto ed una novantina di feriti. Il presidente della provincia Ugo Rossi ha telefonato al governatore veneto Luca zaia comunicando la disponibilità di uomini e mezzi per portare aiuto ai circa 400 sfollati della zona. Le case danneggiate sono circa 500, un centinaio le imprese. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali: i risultati in tutti i Comuni

  • Elezioni comunali 2020: lo spoglio in diretta

  • Rovereto, Valduga va al ballottaggio con Zambelli

  • Elezioni comunali Trento 2020, Exit Poll: Ianeselli oltre il 51%

  • Riva del Garda, al ballottaggio Mosaner e Santi, una manciata di voti separano i due candidati

  • Referendum in Trentino: ecco i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento