rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Confermato il primo caso di variante Omicron in Trentino

La scoperta in seguito ad un tampone prima di un intervento chirurgico

È stato confermato dall'Azienda provinciale per i servizi sanitari il primo caso di variante Omicron in Trentino. La positività è stata rilevata mercoledì 22 dicembre in seguito ad un tampoe di screening prima di un intervento chirurgico programmato all'ospedale di Brescia.

La conferma è arrivata dal sequenziamento, con la variate che è stata isolata e sequenziata dall’Istituto zooprofilattico della Lombardia. Il soggetto positivo su cui è stata rilevata la variante - riporta l'Apss - è in isolamento nel suo domicilio in Trentino; al momento le condizioni cliniche sono buone e l’indagine epidemiologica sui contatti non ha evidenziato nulla di significativo.

Sono attualmente in fase di valutazione altri quattro soggetti: i campioni sono stati inviati per le analisi del caso al Laboratorio di microbiologia di Trento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confermato il primo caso di variante Omicron in Trentino

TrentoToday è in caricamento