Fuga di Gpl sulla Valsugana: bloccata anche la ferrovia Trento-Bassano

Una fuga di Gpl da un'autocisterna ha reso necessario il blocco totale della statale e della ferrovia

L'area sorvolata dall'elicottero dei Vigili del Fuoco

Completamente bloccata la statale della Valsugana per una perdita di gpl segnalata in un distributore di Pove del Grappa, nel pomeriggio di venerdì 13 settembre. Il tratto veneto della statale è completamente chiuso ed anche la linea ferroviaria Trento-Bassano risulta bloccata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Vigili del Fuoco sono al lavoro per svolgere gli accertamenti necessari e per bonificare l'area. Il pericolo, finora non del tutto scongiurato, è quello di un'esplosione. La perdita si  è verificata durante il travaso da un'autocisterna all'impianto. Tutti gli aggiornamenti su VicenzaToday.it, clicca qui...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bomba da disinnescare: autostrada, statale e ferrovia del Brennero bloccate

  • Elezioni comunali a Trento: ecco i più (e i meno) votati

  • Neonato morto a 30 ore dalla nascita: dramma all'ospedale di Rovereto

  • Freddo intenso, anche 10° sotto la media: il riscaldamento si può già accendere

  • Elezioni comunali, ecco il voto nelle circoscrizioni

  • Galleria di Martignano: testa-coda sull'asfalto bagnato poi si schianta contro il guard rail

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento