rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Droga / Vallagarina

Controlli del venerdì sera: arrestata una persona, denunciata un'altra

Continua l'attiva repressiva

Venerdì intenso per i militari della stazione carabinieri di Mori, quello del 7 ottobre. Durante alcuni interventi repressivi antidroga nel territorio, i militari hanno arrestato in flagranza di reato una persona, residente da molto tempo in Vallagarina, con precedenti specifici e ne hanno denunciata un'altra.

In particolare, l’arresto del giovane è avvenuto dopo un’approfondita perquisizione all’interno della sua abitazione dove sono stati trovati, ben occultati, all’interno di un vasetto che si trovava sul ripiano di un mobile in salotto, otto involucri contenenti della sostanza stupefacente tipo cocaina e dal peso complessivo di circa 8 grammi. La droga è stata sequestrata.

Il giovane, le cui responsabilità dovranno essere accertate nel corso del successivo giudizio, accompagnato in caserma a Mori, terminati gli atti di rito è stato accompagnato all’interno della casa circondariale di Trento, a disposizione della locale Procura della Repubblica.

Durante la stessa attività, i carabinieri si sono spostati nel comune di Ala dove hanno individuato un trentenne lagarino, trovato in possesso di una esigua quantità di sostanza stupefacente tipo hashish e marjuana. Contestualmente, sono stati rinvenuti dai militari, all’interno dell’appartamento in uso al giovane, elementi tali da dimostrare l’attività di spaccio dello stesso.

Accompagnato in caserma, è stato denunciato in stato di libertà per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Per gli indagati vige la presunzione di innocenza fino a quando la loro colpevolezza non sarà accertata con sentenza irrevocabile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli del venerdì sera: arrestata una persona, denunciata un'altra

TrentoToday è in caricamento