Cronaca Superstrada Valsugana

Gilmozzi: "Nessun accordo sulla Valdastico"

""Non esiste nessun accordo" tuona l'assessore in risposta ad un'interrogazione di Civettini, in realtà il Veneto è ormai all'ultimatum e la Provincia potrebbe approfittarne per avere una contropartita

"Non c'è nessun accordo sulla Valdastico". Lo ribadisce l'assessore alle Infrastrutture Mauro Gilmozzi in risposta ad un'interrogazione del consigliere Claudio Civettini, nonostante le recenti pressioni venete per completare l'opera almeno fino al confine trentino. 

"La Provincia si è seduta al tavolo con il Governo secondo il principio dell’intesa, e noi ci siamo posti con uno spirito di ideale collaborazione. L’eventuale intesa dovrà verificare in primo luogo se sussista l’interesse per il nostro territorio di realizzare questa infrastruttura" ha detto l'assessore.
 
Nessuna ipotesi accreditata di uno sbocco a Rovereto sud ed unn collegamento con il Garda, prospettata da Civettini. "Il tema da approfondire e studiare è in ogni caso un collegamento Valdastico-Valsugana-Valle dell’Adige, nessun’altro collegamento è previsto - precisa Gilmozzi - Se nel contempo il Veneto intende azzardare soluzioni alternative questo riguarda loro e non terrebbe comunque conto dei fattori appena illustrati”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gilmozzi: "Nessun accordo sulla Valdastico"

TrentoToday è in caricamento