Snowboarder muore travolto da una valanga

Uno snowboarder ha perso la vita dopo essere stato travolto da una valanga, inutili i soccorsi

Tragedia alla Vigilia di Natale sulle nevi dell'Alto Adige. Un uomo è morto dopo essere stato travolto da una slavina mentre faceva snowboard. La moglie non lo ha visto tornare a valle dopo la sciata ed ha chiamato i soccorsi. 

La coppia si trovava in vacanza a Solda. La valanga si è staccata nella zona del Mandriccio. Immediatamente si è messa in moto la macchina delle ricerche: Guardia di Finanza, Carabinieri e Soccorso Alpino hanno scandagliato la zona della valanga nella speranza di ritrovare il disperso. 

Le ricerche si sono concluse con il tragico ritrovamento del corpo senza vita dello snowboarder. Ai soccorritori non è rimasto altro da fare che constatare il decesso. La salma è stata riportata a valle in elicottero. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Coronavirus: chiuse scuole, asili e Università

  • Ragazza aggrappata al parapetto, in piedi in mezzo al ponte Mostizzolo: il salvataggio

Torna su
TrentoToday è in caricamento