rotate-mobile
Tragedia

Valanga travolge sciatori sulle Alpi: morti due italiani

Il gruppo di tre persone travolte sul Pigne d'Arolla, vetta che culmina a quasi 3.800 metri, tra il Cervino e il Grand Combin

Sono due sportivi residenti in provincia di Lecco i due morti oggi sulle Alpi svizzere mentre stavano praticando scialpinismo. In base a quanto si è potuto finora apprendere, si tratta di un trentenne e un cinquantenne, entrambi residenti nel quartiere collinare Germanedo di Lecco, e tutti e due attivi nel gruppo Asen Park.

I due sportivi sono stati sommersi da una valanga sul Pigne d'Arolla, cima con vetta a 3787 metri, tra il Cervino e il Grand Combin. Resta da stabilire la causa scatenante della slavina. La notizia è giunta in mattinata a Lecco e nel quartiere sono in corso verifiche sulle effettive identità delle vittime.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valanga travolge sciatori sulle Alpi: morti due italiani

TrentoToday è in caricamento