Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Caldes / Bozzana

Ruba i pannelli fotovoltaici al Consorzio: denunciato 51enne

L'uomo, in due distinte occasioni a distanza di un anno l’una dall’altra, si sarebbe introdotto all’interno dell’area del consorzio per trafugare vari materiali, tra cui due pannelli fotovoltaici. Il danno patrimoniale complessivo è di quasi 2000 euro. L’ultimo episodio a Bozzana si era verificato lo scorso aprile

Due i colpi messi in atto dal 51enne di Caldes denunciato dai carabinieri della stazione di Malé per furto di pannelli fotovoltaici. Dopo un'indagine approfondita da parte dei militari dell'arma, consistita in un’intensa attività informativa fatta direttamente sul territorio, a contatto con la gente e monitorando diverse persone grazie alla penetrante conoscenza della realtà delle valli del Noce, è stato individuato l'autore dei due furti in danno del Consorzio irriguo di Bordiana e Bozzana, in Val di Sole.

Il 51enne, in due distinte occasioni a distanza di un anno l’una dall’altra, si sarebbe introdotto all’interno dell’area del consorzio per trafugare vari materiali, tra cui due pannelli fotovoltaici. Il danno patrimoniale complessivo è di quasi 2000 euro. L’ultimo episodio a Bozzana si era verificato lo scorso aprile.

Diversi gli elementi indiziari in mano agli inquirenti e che puntavano verso il sospettato. Così, i carabinieri di Malè hanno eseguito una perquisizione all'interno della sua abitazione, nel corso della quale hanno recuperato l’intera refurtiva che era nascosta in un garage. Tutto il materiale è stato restituito al Consorzio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba i pannelli fotovoltaici al Consorzio: denunciato 51enne

TrentoToday è in caricamento