menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Val di Fassa, spacciatori traditi dalla paura: denunciati

I due uomini, protagonisti di differenti operazioni di controllo da parte dei carabinieri, sono stati trovati con cocaina purissima e ovuli

Fine settimana produttivo, quello tra venerdì 18 e domenica 20 settembre 2020, per i carabinieri di Cavalese. In tre giorni i militari dell'arma hanno trovato due uomini in possesso di cocaina purissima e ovuli in due distinte operazioni di controllo del territorio volto al contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti. 

Il primo è stato un giovane della bassa Val di Fassa che è stato controllato in un’area vicina al centro urbano di Moena ed era già stato segnalato più volte, anche in maniera anonima, da parte dei residenti. I militari impegnati nelle verifiche sul giovane si sarebbero insospettiti per il suo atteggiamento sfuggevole e l’evidente tremore. Incuriositi da tale atteggiamento, lo hanno perquisito, trovandolo in possesso di 3 grammi di cocaina, che poi è risultata estremamente pura agli esami di laboratorio, per la elevata concentrazione psicotropa e quindi è stato denunciato per il reato di spaccio.

L'altra persona finita nel mirino dei carabinieri è un lavoratore stagionale 34enne che è stato fermato nella serata di venerdì 28 settembre a Campitello di Fassa, mentre passeggiava nella zona dei negozi del paese, dove si ritrovano generalmente i ragazzi del posto. Anche lui avrebbe assunto un atteggiamento nervoso all’avvicinarsi dei militari in abito borghese e, sottoposto a perquisizione personale da parte dei carabinieri dell’Aliquota Operativa Cavalese, è stato trovato in possesso di due sacchetti in plastica contenenti cocaina. I militari hanno deciso di estendere la ricerca a casa del 34enne, dove hanno trovato altri tre involucri contenenti la medesima sostanza. Il 34enne è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per spaccio di sostanze stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La bozza del decreto riaperture: le nuove regole fino al 31 luglio

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Attualità

Servizi bar e ristorazione all’aperto: tutte le indicazioni

Attualità

Tutti i canti popolari del Trentino disponibili online

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento