Val di Fassa: scarica di sassi sulla cordata, tre feriti

Dei massi si sono staccati dalla parete, colpendo delle cordate alla base delle vie alpinistiche la Grande Micheluzzi , baci da Honolulu, roberta 83

alpini

Scarica di sassi, questa mattina, poco prima delle 10 sul piz Ciavezes in val di Fassa, al confine con l'Alto Adige. Dei massi si sono staccati dalla parete, colpendo delle cordate alla base delle vie alpinistiche la Grande Micheluzzi , baci da Honolulu, roberta 83, probabilmente a causa del maltempo di questi giorni. Tre le persone colpite dai sassi e ferite. Due sono state portate con l’elicottero all’ospedale Santa Chiara di Trento, il terzo è stato accompagnato a valle dagli uomini del soccorso alpino con un trauma alla schiena. I feriti più gravi sono un ragazzo di 18 anni altoatesino di Bolzano, con una frattura scomposta all’omero sinistro e un tedesco di 41 anni con una frattura alla spalla destra e lesioni da taglio. Sul posto gli uomini del soccorso alpino per evacuare i feriti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Mamma muore a 40 anni dopo un malore: cordoglio a Mezzocorona

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

Torna su
TrentoToday è in caricamento