Cronaca

Val di Fassa, escursionista scivola lungo il pendio: interviene l'elicottero

L'incidente è avvenuto tra il rifugio Friedrich August e il rifugio Pertini

È stato necessario l'intervento dell'elicottero per soccorrere un escursionista infortunatosi nella tarda mattinata di venerdì in Val di Fassa. L'uomo, un bolognese classe 1939, è scivolato per una quindicina di metri lungo il pendio erboso che costeggia il sentiero tra il rifugio Friedrich August e il rifugio Pertini.

La chiamata al Nue (Numero Unico per le Emergenze) è arrivata poco dopo mezzogiorno. Secondo quanto riferito dal soccorso alpino, l'uomo si è procurato possibili politraumi ed escoriazioni. Fondamentale è stato l'intervento dell'elisoccorso: il pendio dove si trovava l'anziano infortunato era infatti particolarmente ripido.

La barella è stata ancorata ad una sosta per permettere all'equipe medica di prestare le prime cure mediche in sicurezza. Dopodiché, l'infortunato è stato verricellato a bordo dell'elicottero per essere trasferito all'ospedale Santa Chiara di Trento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Val di Fassa, escursionista scivola lungo il pendio: interviene l'elicottero

TrentoToday è in caricamento