rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Daone

Val Daone: crolla la cascata ghiacciata, tre feriti, due gravissimi

Poco dopo mezzogiorno l'imponente massa di ghiaccio ha ceduto a causa della temperatura travolgendo tre persone. Soccorso Alpino e Vigili del Fuoco sono intervenuti con due elicotteri recuperando gli alpinisti, due dei quali sarebbero in condizioni molto gravi

Tre persone sono rimaste coinvolte nel distaccamento di una parete di ghiaccio in val Daone. E' successo poco dopo mezzogiorno, immediato l'intervento dei soccorritori: 118 con tre automezzi ed elicottero, Soccorso Alpino e Vigili del Fuoco permanenti con un secondo elicottero.

Il distaccamento si è verificato alla cascata "Nova", completamente ghiacciata in inverno: con l'aumento delle temperature l'imponente massa di ghiaccio ha ceduto, travolgendo i tre alpinisti. 

L'intervento si è chiuso poco prima delle 15.00 con il recupero di tre persone, trasportate all'ospedale S. Chiara di Trento. Due sarebbero in condizioni gravi: una donna di 34 anni ed un uomo di 44, quest'ultimo ha riportato traumi tali da compromettere alcune funzioni vitali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Val Daone: crolla la cascata ghiacciata, tre feriti, due gravissimi

TrentoToday è in caricamento