Vaccini e scuola: arriva l'ultimatum

Le prime esclusioni, per ora solamente dalle scuole d'infanzia, potrebbero scattare il 24 ottobre per circa 300 bambini non ancora vaccinati

Ultimatum per il vaccino obbligatorio, pena l'esclusione dalle scuole d'infanzia dei bambini non in regola. Le prime espulsioni potrebbero scattare a partire da martedìì 24 ottobre, fa sapere la Provincia. L'Azienda sanitaria può a dichiarare la missione compiuta: i bambini che devono ancora essere sottoposti ai vaccini obbligatori sono 387, un numero minimo se si pensa che prima dell'estate erano circa 4000. Le modalità per adempiere all'obbligo sono state ampiamente comunicate, da quattro mesi a questa parte, attraverso comunicati della Provincia, ripresi anche sul nostro sito (clicca qui). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trentino prima regione che si "libererà" dal virus. Bordon: "Studio ipotetico, preoccupati dall'onda lunga"

  • Coronavirus, ecco la mappa dei contagi in Trentino: Canazei la più colpita in proporzione

  • Morto dopo essere guarito dal coronavirus: il caso di Lucjan, 28enne della Val di Fassa

  • Mascherine "made in Trentino": 10 aziende riconvertite, analisi dei tamponi grazie all'Università

  • Coronavirus: due fratelli morti a distanza di tre giorni

  • Radersi la barba diminuisce la possibilità di contagio: tutte le bufale sul coronavirus

Torna su
TrentoToday è in caricamento