menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Ha un infarto in farmacia e si accascia per terra: derubato mentre aspetta i soccorsi

È accaduto a Rovereto. Sul posto il 118. L'uomo è stato salvato grazie al defibrillatore presente in negozio

Si è sentito male mentre si trovava in farmacia e si è accasciato per terra, ma mentre aspettava i soccorsi qualcuno lo ha derubato. È accaduto in via Paoli a Rovereto qualche giorno fa, verso le 8:30. Protagonista un uomo di 81 anni, che è stato salvato grazie al defibrillatore presente in negozio.

Il furto e il trasporto in ospedale

Mentre l'uomo era disteso al suolo in attesa dell'arrivo del 118, intervenuto tempestivamente sul posto, qualcuno ha approfittato della situazione per derubarlo di due collanine d'oro. Questa - racconta L'Adige - è l'ipotesi più probabile per spiegare la sparizione dei gioielli. 

L'81enne è stato trasportato in elisoccorso all'ospedale Santa Chiara di Trento, dove si trova ancora ricoverato dopo essere stato operato. Le sue condizioni sono ancora critiche, ma non è escluso che possa presto migliorare. Cruciale per il salvataggio è stata la presenza del defibrillatore nella farmacia di via Paoli.

Per il furto dei due girocolli è stata presentata denuncia ai carabinieri. Secondo una testimone sarebbero spariti proprio nei pochi minuti in cui l'uomo si trovava per terra aspettando l'arrivo i paramedici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Attualità

Giovo è in zona rossa, cosa si può fare?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento