Cronaca Centro storico / Via Giuseppe Verdi

Università: domani test di ammissione per 3000 studenti, non solo a Trento

Sono più di tremila le aspiranti matricole dell'Università di Trento che domani, 25 agosto, svolgeranno il test di ammissione nelle strutture dell'ateneo e contemporaneamente in altre quattro città italiane. In settembre inoltre sono previsti altri quattro test per altrettanti corsi di laurea. Ecco tutte le date e le informazioni utili

Dopo la sessione di primavera, una nuova tornata di test per le aspiranti matricole è in programma da domani per l’ammissione ai corsi dell’anno accademico 2015/16 all’Università di Trento. Alle prove selettive della sessione estiva per domani, martedì 25 agosto sono arrivate 3.034 iscrizioni (in alcuni casi i candidati possono optare per più di una iscrizione). In un’unica giornata si svolgeranno infatti i test per l’ammissione alla a maggior parte dei corsi di studio dell’ateneo trentino (19): Economia e Management, Gestione aziendale, Gestione aziendale part time, Amministrazione aziendale e diritto, Giurisprudenza, Fisica, Matematica, Informatica, Ingegneria dell’informazione e organizzazione d’impresa, Ingegneria dell'informazione e delle comunicazioni, Beni culturali, Filosofia, Lingue moderne, Studi storici e filologico letterari, Scienze e tecniche di psicologia cognitiva, Interfacce e tecnologie della comunicazione, Studi internazionali, Servizio sociale, Sociologia (quest’ultimo anche per il percorso part time).


Per agevolare dal punto di vista logistico i candidati iscritti ai test, come nelle precedenti edizioni anche domani le prove si svolgeranno in contemporanea a Trento (2.504 iscritti), Mantova (178 iscritti), Roma (106 iscritti), Bari (130 iscritti) e Palermo (116 iscritti). Per quanto riguarda l’ammissione ai corsi del dipartimento di Economia e Management, inoltre, in virtù della collaborazione ormai consolidata con gli atenei del Nordest che offrono corsi di laurea in ambito economico (università di Padova, Venezia, Verona, Udine e Trieste) i candidati potranno sostenere la prova anche nelle sedi messe a disposizione da questi atenei e cioè Padova, Venezia, Verona, Vicenza, Udine, Trieste e Pordenone, avendo indicato in fase di iscrizione al test, come sede in cui immatricolarsi, oltre all’ateneo dove sostengono il test, anche l’Università di Trento (oltre 300 candidati hanno scelto questa opportunità).


L’1 settembre, inoltre, si svolgeranno le prove selettive “Tolc” valide per l’ammissione a Ingegneria industriale, Ingegneria civile e Ingegneria per l’ambiente e il territorio. Il 7 settembre è previsto il test di ammissione a Scienze e tecnologie biomolecolari e il 10 settembre quello di ammissione a Ingegneria edile-architettura (laurea magistrale a ciclo unico con processo di ammissione gestito a livello nazionale). I candidati che risulteranno idonei e ammessi nelle diverse graduatorie potranno quindi immatricolarsi. La rosa delle nuove matricole iscritte ai corsi dell’Università di Trento sarà così completa.

Da ricordare anche la data del 4 settembre nella quale si svolgeranno i test di ammissione per i corsi di laurea delle professioni sanitarie. L’Università di Trento collabora infatti con l’Università di Verona e l’Università di Ferrara nella gestione dell’offerta didattica di due corsi che rientrano in questo ambito della formazione universitaria, pur non gestendo direttamente le carriere degli studenti. Si tratta rispettivamente della laurea in Tecniche della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro, il cui test si svolgerà a Trento e della laurea in Educazione professionale, con sede del test a Rovereto.

Tutte le informazioni sono comunque consultabili sul portale d’Ateneo www.unitn.it nella sezione dedicata alle ammissioni ai corsi di studio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università: domani test di ammissione per 3000 studenti, non solo a Trento

TrentoToday è in caricamento