Uccide la famiglia e si toglie la vita

Dramma in un palazzo di via Marchetti: un uomo si è gettato dalla tromba delle scale, morendo sul colpo. Ma insieme alle ambulanze sono arrivati anche gli uomini della polizia ed hanno scoperto il dramma. In casa sono stati trovati i corpi della convivente e della figlia di lei. Secondo le prime informazioni sarebbe stato lui stesso a chiamare la polizia: clicca qui...

E' accaduto poco fa nel centro storico di Trento. Gli inquirenti sono al lavoro per ricostruire la vicenda mentre, purtroppo, ai socorritori non è rimasto molto da fare. AGGIORNAMENTO: le vittime sono madre e figlia, Laura Simonetti di 53 anni, e Paola Ferrarese, di 27 anni, ad ucciderle il convivente di lei, Claudio Rampanelli, 63 anni, che poi è salito sul tetto del palazzo e si è  gettato di sotto, i dettagli >>> clicca qui

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Coronavirus: chiuse scuole, asili e Università

  • Ragazza aggrappata al parapetto, in piedi in mezzo al ponte Mostizzolo: il salvataggio

Torna su
TrentoToday è in caricamento