Ubriaco al super sputa sui clienti e aggredisce i carabinieri: arrestato

L'episodio a Bolzano. A finire in manette un 24enne sul quale gravava già un decreto di espulsione

Si è ubriacato, è entrato in un supermercato e quando gli hanno detto di allontanarsi perché molesto, ha iniziato a sputare ripetutamente su tutti e su tutto. Poi quando sono arrivati i carabinieri ha tentato di aggredirli e a quel punto è stato arrestato. È accaduto mercoledì nel centro di Bolzano.

A finire in manette con l'accusa di resistenza e violenza a pubblico ufficiale un 24enne marocchino irregolare in Italia perché gravato da decreto di espulsione e già noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio. A trarlo in arreso la pattuglia di carabinieri intervenuta dopo la segnalazione da parte del personale del punto vendita.

All’arrivo dei militari l’uomo si stava già allontanando ma i militari gli si sono avvicinati chiedendogli generalità e documenti. L’uomo si è rifiutato di fornirli, per poi cercare di aggredire i due carabinieri che però sono riusciti a bloccarlo e ammanettarlo. L'uomo, che è stato condotto in carcere, dovrà rispondere anche del reato di imbrattamento di cose altrui ed è stato sanzionato per ubriachezza in pubblico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Proverbi trentini di gennaio: tra viole, lucertole, neve e santi

  • Coniugi bolzanini scomparsi: trovati degli indumenti nell'Adige a sud di Trento

  • Il Trentino rimane zona gialla, unico territorio in tutto il Nord Italia

  • Covid, il Trentino rischia la zona arancione?

  • Tragedia in A22, Vitcor non ce l'ha fatta

  • L'ex rettore Bassi: "Ecco come ha fatto il Trentino a rimanere zona gialla"

Torna su
TrentoToday è in caricamento