Il fatto / Molveno

Turista "toccata" da un'orsa mentre passeggia con i figli piccoli

La turista si è girata verso i figli per proteggerli e in quel momento l'orsa l'ha toccata sulla maglietta

Una mamma, di nazionalità svizzera, con i suoi tre bambini ha avuto un incontro ravvicinato con una femmina di orso e almeno un cucciolo. È successo nel primo pomeriggio, mentre la famiglia stava facendo una passeggiata lungo il lago di Molveno, in Trentino. Lo conferma l'amministrazione provinciale sottolineando che "l'accaduto è stato segnalato al numero unico di emergenza". Durante la camminata l'animale adulto è stato notato a fianco della rampa che sovrasta la strada e poco dopo è avvenuto un falso attacco, ha raccontato la donna alla Forestale.

La turista si è girata verso i figli per proteggerli e in quel momento l'orsa l'ha toccata sulla maglietta senza comunque causare alcuna ferita, quindi il plantigrado si è allontanato ed è stato raggiunto successivamente da un piccolo. Una squadra specializzata del Corpo forestale trentino con il supporto dell'unità cinofila si è recata sul posto per verificare che gli animali si siano allontanati dalla zona oltre che per individuare l'esatto luogo in cui si sono verificati i fatti per raccogliere eventuali campioni biologici utili per la possibile identificazione degli orsi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turista "toccata" da un'orsa mentre passeggia con i figli piccoli
TrentoToday è in caricamento