rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Moena

Turista americano dato per disperso in Veneto: aveva dormito a Moena

Un uomo dato per disperso ieri nella zona di Falcade, in Veneto, lungo le piste da sci del Col Margherita, è stato ritrovato: aveva infatti passato la notte in una delle strutture di Moena

Un uomo dato per disperso ieri nella zona di Falcade, in Veneto, lungo le piste da sci del Col Margherita, è stato ritrovato. Si tratta di un 67enne degli Stati Uniti, andato a sciare da solo. Subito si è attivata la macchina dei soccorsi. Divisi in squadre, i soccorritori hanno perlustrato le piste del comprensorio attorno al San Pellegrino e percorso le strade di accesso con motoslitte e battipista messi a disposizione dalla società impianti. 

Verso le 3, grazie al personale addetto alle casse arrivato appositamente, è stato possibile risalire all'ultimo passaggio dello skipass dell'uomo, alle 14.30 a Lusia, frazione di Moena, in Trentino. La competenza è quindi passata al Soccoso alpino trentino. Questa mattina, mentre le squadre proseguivano la ricerca lungo le piste, una verifica negli alberghi ha permesso di ritrovarlo: lo sciatore aveva infatti passato la notte in una delle strutture di Moena. L'allarme è quindi rientrato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turista americano dato per disperso in Veneto: aveva dormito a Moena

TrentoToday è in caricamento