Pericoloso tuffo nel Leno: ventenne salvato dal Soccorso Alpino

Il ragazzo voleva tuffarsi nel torrente ma qualcosa è andato storto: gli amici hanno chiamato il 112

E' stato recuperato dal Soccorso Alpino il ragazzo che ieri, 24 agosto, si è ttuffato da una roccia nel torrente Leno, sopra Rovereto nel Comune di Teragnolo. Una caduta che ha procurato al giovane, ternano classe 1997, vari traumi e lesioni. A chiamare il 112 sono stati gli amici che eran con lui. E' stato allertato l'elisoccorso del  Nucleo Provinciale. Il luogo però era inaccessibile al velivolo e così i soccorritori hanno stabilizzato l'infortunato su una barella e lo hannno trasportato a piedi fino all'ambulanza che l'hai poi portato al vicino abitato di Noriglio, dove è stato finalmente caricato sull'elicottero. Si trova ricoverato all'ospedale S. Chiara di Trento. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'orso e il ragazzo, la Provincia: "Il video è vero, comportamento esemplare"

  • Frecce Tricolori sopra Trento: quando vederle

  • Tentano di entrare in Italia illegalmente. l'Austria non li riprende, portati in Questura a Bolzano

  • Aumentano i contagi, 3 decessi. Fugatti: "Riapriremo gli asili l'8 giugno"

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Bar troppo affollato: multa da 1.200 euro ai gestori

Torna su
TrentoToday è in caricamento