Mercoledì, 12 Maggio 2021
Cronaca Piazza III Novembre

Il tuffo di Capodanno a Riva del Garda, una tradizione ventennale

Il 20° tuffo di Capodanno ha visto 61 coraggiosi lanciarsi dalla banchina di piazza Tre Noembre nelle acque del lago: 9° contro i 6° dell'aria esterna

foto: Valledeilaghi.it

Incominciare il nuovo anno con un tuffo corroborante nelle acque del lago di Garda. Non si tratta del gesto folle di qualche temerario, bensì di una gloriosa tradizione che a Riva del Garda si rinnova da 20 anni. Anche questa mattina, per il 20° anni, 61 coraggiosi tuffatori si sono ritrovati in piazza Tre Novembre per un bagno nell'acqua del lago. Guarda le foto su Valledeilaghi.it (clicca qui)

Effettivamente i 9° delle acque del lago sembrano molto più invitanti dei 5°/6° dell'aria esterna, specialmente quando si è in costume da bagno sulla banchina in attesa di tuffarsi. In 20 anni la manifestaione ha visto più di 1000 coraggiosi lanciarsi in acqua. Si tratta di una vera e propria mania nella zona dell'Alto Garda e della Val di Ledro: il prossimo appuntamento è il tuffo della merla domenica 28 gennaio a Pieve di Ledro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il tuffo di Capodanno a Riva del Garda, una tradizione ventennale

TrentoToday è in caricamento