menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto: Valledeilaghi.it

foto: Valledeilaghi.it

Il tuffo di Capodanno a Riva del Garda, una tradizione ventennale

Il 20° tuffo di Capodanno ha visto 61 coraggiosi lanciarsi dalla banchina di piazza Tre Noembre nelle acque del lago: 9° contro i 6° dell'aria esterna

Incominciare il nuovo anno con un tuffo corroborante nelle acque del lago di Garda. Non si tratta del gesto folle di qualche temerario, bensì di una gloriosa tradizione che a Riva del Garda si rinnova da 20 anni. Anche questa mattina, per il 20° anni, 61 coraggiosi tuffatori si sono ritrovati in piazza Tre Novembre per un bagno nell'acqua del lago. Guarda le foto su Valledeilaghi.it (clicca qui)

Effettivamente i 9° delle acque del lago sembrano molto più invitanti dei 5°/6° dell'aria esterna, specialmente quando si è in costume da bagno sulla banchina in attesa di tuffarsi. In 20 anni la manifestaione ha visto più di 1000 coraggiosi lanciarsi in acqua. Si tratta di una vera e propria mania nella zona dell'Alto Garda e della Val di Ledro: il prossimo appuntamento è il tuffo della merla domenica 28 gennaio a Pieve di Ledro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento