menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Compra un cellulare su internet: "Pagami con Postepay", poi il venditore sparisce

Truffa online scoperta dai Carabinieri di Trento, il modus operandi è sempre lo stesso, così come il consiglio di non fidarsi dei pagamenti anticipati

Due truffe online, due denunciati, stesso modus operandi. Le indagini dei Carabinieri di Trento hanno portato ad individuare gli autori di due truffe perpetrate in internet tramite il pagamento con carta Postepay. Vittime un uomo di Civezzano ed una donna di Lavis. Il primo aveva concordato la compravendita di un cellulare per 480 euro, la seconda voleva invece acquistare un robot da cucina, prezzo 560 euro. In entrambi i casi i falsi venditori hanno preteso ed ottenuto il pagamento in anticipo, tramite ricarica su conto Postepay, salvo poi sparire nel nulla. Non proprio nel nulla dato che i militari, dopo accurate indagini, sono riusciti ad identificarli e denunciarli per truffa: sono un 56enne campano ed un 37enne lombardo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento