rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca Centro storico / Via Gian Domenico Romagnosi

Due pc al prezzo di uno ma è una truffa: vittima un roveretano, veronese denunciato

La Guardia di Finanza di Trento al termine delle indagini ha denunciato un 48enne veronese

Pensava di acquistare due computer al prezzo di uno, ma è rimasto a mani vuote e con 2000 euro in meno sul connto. E' successo ad un roveretano che, truffato, si è rivolto alla Guardia di Finanza. Al termine delle indagini le  fiamme gialle hanno denunciato un 48enne veronese.

I due, spiega un comunicato, si erano conosciuti ad una mostra canina. Il veronese aveva proposto al roveretano l'acquisto di un pc alla metà del prezzo di mercato e questi ha pensato di prenderne addirittura due. Dopo il mancato recapito ha tentato di farsi restituire  il denaro, invano. 

Il comandante provinciale della Guardia di Finanza sottolinea "l'altissima probabilità di essere truffati quando viene proposta  merce notoriamente di valore a prezzi eccessivamente competitivi, ciò è ancora più vero quando la vendita avviene tra privati on line". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due pc al prezzo di uno ma è una truffa: vittima un roveretano, veronese denunciato

TrentoToday è in caricamento