Le indagini / Civezzano

Si finge carabiniere e truffa un'anziana: denunciato 20enne

A fare scattare le indagini, una 70enne che ha riferito ai carabinieri di essere stata contattata via telefono

Un altro truffatore di anziani travestito da carabiniere denunciato dai carabinieri, quelli veri, di Trento e Mattarello. Si tratta di un 20enne originario della provincia di Napoli ritenuto responsabile, in concorso con un'altra persona in fase di identificazione, di una truffa ai danni di una 85enne di Bolzano e di un tentativo accaduto a Civezzano.

A fare scattare le indagini, una 70enne che ha riferito ai carabinieri di essere stata contattata via telefono da una persona che aveva detto di essere un maresciallo dei carabinieri. "Sua figlia ha un grosso problema giudiziario, serve una cauzione in contanti", ha detto il finto carabiniere. Ma la vittima ha chiesto aiuto ai militari che si sono presentati all'appuntamento. A seguito di perquisizione personale, inoltre, il giovane è stato trovato in possesso di 3mila euro in contanti, tutti in pezzi da 100, frutto di una ulteriore truffa ai danni appunto di una anziana di Bolzano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si finge carabiniere e truffa un'anziana: denunciato 20enne
TrentoToday è in caricamento