rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Truffa l'assicurazione con un assegno scoperto: arrestato dai carabinieri

L'uomo, secondo gli elementi raccolti dai carabinieri coordinati dal pm Marco Gallina, aveva truffato una nota assicurazione cittadina consegnando - per una copertura economica molto consistente - un assegno scoperto

I carabinieri di Vaneze del Bondone hanno arrestato un uomo di 56 anni residente da anni a Trento, ma nato a Roma, per una truffa compiuta nel 2012.

L'uomo, secondo gli elementi raccolti dai carabinieri coordinati dal pm Marco Gallina, aveva truffato una nota assicurazione cittadina consegnando – per una copertura economica molto consistente – un assegno scoperto.

La denuncia presentata tempestivamente all'Arma trentina dai dirigenti dell'istituto assicurativo ha consentito di smascherare il truffatore, con molti precedenti specifici sulla fedina penale, tutti commessi nel nord Italia nell'arco degli ultimi anni. Ora è rinchiuso nel carcere di Spini di Gardolo dove dovrà restare per i prossimi 4 mesi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa l'assicurazione con un assegno scoperto: arrestato dai carabinieri

TrentoToday è in caricamento