rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca / Centro storico / Piazza Dante

In piazza Dante con tenaglie, pinze e piede di porco: denunciati

Nei guai due italiani noti alle forze dell’ordine, controllati durante il pattugliamento di giovedì 24 novembre

Avevano con sè oggetti solitamente usati per un fine ben preciso, lo scasso: così, giovedì 24 novembre, sono finiti nei guai due cittadini italiani.

Il tutto è avvenuto in piazza Dante durante un controllo dei carabinieri di Trento in cui sono stati fermati, appunto, i due italiani, peraltro soggetti già noti alle forze dell’ordine. Perquisiti, gli sono stati trovati addosso pinze, tenaglie, cacciaviti e anche un piede di porco.

Inevitabilmente, per i due è scattata la denuncia per  “porto di armi od oggetti atti ad offendere”.

I controlli in piazza Dante (Foto Carabinieri di Trento)-2

Inoltre, durante i controlli congiunti tra carabinieri e polizia locale in piazza Dante, uno dei luoghi notoriamente più sensibili di Trento, sono state identificate circa 40 persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In piazza Dante con tenaglie, pinze e piede di porco: denunciati

TrentoToday è in caricamento