menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Più telecamere ed illuminazione pubblica al Palazzo di Giustizia dopo il gesto vandalico

Il Comitato per l'ordine e la sicurezza ha varato una serie di misure, anche in conseguenza dell'atto vandalico

Videosorveglianza potenziata, illuminazione della facciata e dei lati del Palazzo di Giustizia di Trento, dopo l'atto vandalico che ha visto ignoti infrangere una delle finestre sul lato di largo Pigarelli. E' questa la decisione assunta dal Comitato per l'ordine e la sicurezza che si è riunito nei giorni scorsi. 

La novità sarà anche occasione per ripensare l'illuminazione notturna dell'antico Palazzo di Giustizia, edificio di architettura asburgica di fine '800, in modo da valorizzarne esteticamente le facciate. "Le misure - si legge nella nota - verranno realizzate in tempi brevi grazie alla straordinaria sensibilità dimostrata dalla Provincia Autonoma che, nell’occasione, ha profuso un consistente impegno finanziario".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Attualità

Giovo è in zona rossa, cosa si può fare?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento