rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Centinaia di persone in fila per il tampone in farmacia

Code per ottenere il Green pass prima di lunedì mattina. A Bolzano intervengono i vigili

Giornata di code davanti alle farmacie delle città trentine e altoatesine. Da Trento a Bolzano, centinaia di persone sono state in fila per ore per ottenere il tampone e di conseguenza il Green pass per andare a lavorare domani. Un assalto che si temeva già dai giorni scorsi, e che potrebbe ripetersi ciclicamente, dato che la certificazione verde con il tampone dura 48 ore.

A Trento alcune farmacie hanno deciso di garantire orari straordinari solo per garantire il servizio di tamponi, come la Farmacia Betti  di Civezzano, che ha appositamente introdotto una fascia la domenica pomeriggio. Segnalazioni di persone in fila sono arrivate anche da altre farmacie del capoluogo.

coda farmacia bolzano 2-2-3

A Bolzano addirittura sono dovuti intervenire i vigili per gestire la coda, dato che le persone continuavano ad arrivare anche nelle vicinanze dell'orario di chiusura. Alla Farmacia Ferrari, nelle vicinanze del centro, si è arrivati a contare anche 400 persone in fila lungo tutto il porticato di corso della Libertà per ottenere il tampone. A sera inoltrata (l'orario di chiusura era fissato alle 20) l'intervento dei vigili, in un clima comunque tranquillo, per fermare l'afflusso di persone.

Chi non è riuscito ad ottenere il tampo oggi dovrà ritentare domattina oppure non potrà andare a lavorare. Il rischio è che già dalle prime ore si riformeranno code e lunghe attese su tutte le farmacie del territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centinaia di persone in fila per il tampone in farmacia

TrentoToday è in caricamento