rotate-mobile
Città

Interviene per la manutenzione della caldaia e trova pistola e munizioni

I carabinieri hanno recuperato l'arma e le munizioni per poi inviarli ai Ris di Parma

Chiamato per la manutenzione nel locale caldaia di un condominio a Trento nord, scova una pistola modello revolver, con munizioni, nascosti. È successo a fine novembre e l’uomo ha subito chiamato i carabinieri della Compagnia di Trento. La pattuglia intervenuta si è subito mossa con le dovute accortezze per recuperare revolver e munizioni.  

Partiti gli accertamenti, i carabinieri hanno scoperto attraverso il numero di matricola che l’arma risulta essere stata rubata nel 2014 in Lombardia, a Milano per la precisione. Dopo i primi riscontri, i carabinieri hanno inviato il revolver ai Ris di Parma, che hanno ora il compito di cercare quanti più elementi possibili intorno all’arma e alle munizioni.

Sono in corso le indagini per comprendere, appunto, come quell’arma il cui furto è stato denunciato 8 anni fa, sia finita proprio nel locale caldaia di un condominio a Trento nord e, anche, chi l’aveva recuperata e per quale motivo.

Leggi le ultime notizie su TrentoToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Interviene per la manutenzione della caldaia e trova pistola e munizioni

TrentoToday è in caricamento