rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Droga / Centro storico / Piazza Dante

Intensa attività di spaccio di eroina in piazza: arrestato 22enne

I carabinieri hanno notato il giovane mentre erano impegnati in un servizio in borghese vicino al centro

Arrestato in poco tempo il giovane che, nel pomeriggio di venerdì 12 agosto, è stato sorpreso a spacciare in piazza Dante dai carabinieri della Compagnia di Trento, durante un servizio dedicato al contrasto ai reati in materia di sostanze stupefacente. Il giovane, un 22enne nigeriano, è stato per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

L’attività

I militari, impegnati in un servizio in abiti civili nei vialetti della centrale Piazza Dante, hanno notato il giovane che, con disinvoltura, veniva più volte avvicinato da alcune persone, con le quali si intratteneva a parlare pochi attimi e subito dopo scambiava rapidamente con loro qualcosa.  

Senza mai di perdere di vista il giovane, entrambe le persone incontratesi con lo stesso, dopo lo scambio, sono state controllate e identificate dai militari. Quello che avevano acquistato poco prima si è scoperto essere eroina.

I militari, accertata la natura dello scambio precedentemente notato, hanno raggiunto il giovane, lo hanno identificato, accompagnato presso la caserma di via Barbacovi per approfondire la situazione e perquisito. Dai controlli in caserma non è stata trovata altra droga addosso al giovane, solo una considerevole quantità di denaro contante: circa 600 euro.

Il giovane, già gravato da pregiudizi penali specifici, è stato arrestato e ristretto in camera di sicurezza, dove permarrà in attesa di comparire dinanzi al giudice per l’udienza di convalida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intensa attività di spaccio di eroina in piazza: arrestato 22enne

TrentoToday è in caricamento