rotate-mobile
In città

Trento deturpata dagli anarchici: quanto costa la pulizia

È stato richiesto anche l'intervento di una ditta specializzata composta da restauratori per i punti più delicati come i gradini della fontana del Nettuno e di altri edifici tutelati che necessitano di particolare cura nella rimozione della vernice imbrattante

A  meno di tre settimane di distanza, gli anarchici hanno nuovamente imbrattato edifici e vetrine del centro città per protestare contro l’incarcerazione al regime del 41bis di Alfredo Cospito. Il corteo ha manifestato per le vie di Trento nella serata di martedì 7 febbraio. 

Trento, pulizia scritte anarchici, corteo 7 febbraio 5

Il Comune non ha perso tempo e, nelle ore successive, ha organizzato la pulizia. Sono circa una settantina le scritte, molte delle quali ingiuriose, quasi negli stessi punti di venerdì 20 gennaio, praticamente in tutto il centro storico.

Gli uomini coordinati dal capoufficio Fernando Poli dell’ufficio Manutenzione strade erano stati pre-allertati in questa occasione e hanno seguito il corteo con l’aiuto di agenti della polizia Locale coprendo le scritte ingiuriose con grandi strisce di carta che, però, qualcuno nella notte ha strappato.

Trento, pulizia scritte anarchici, corteo 7 febbraio-2

Il lavoro degli operai comunali è proseguito mercoledì mattina e a loro si è affiancata una ditta specializzata composta da restauratori per i punti più delicati come i gradini della fontana del Nettuno e di altri edifici tutelati che necessitano di particolare cura nella rimozione della vernice imbrattante.

Il lavoro proseguirà per tutto oggi e domani per il primo passaggio di copertura delle scritte con un “aggrappante” per intonaci. Nei prossimi giorni le pareti verranno ridipinte con il colore originario delle facciate. Tutta l’operazione avrà un costo di circa 10 mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trento deturpata dagli anarchici: quanto costa la pulizia

TrentoToday è in caricamento