rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Trento, lunedì maxi sciopero contro il Governo

Tutte le organizzazioni del sindacalismo di base ed autorganizzato hanno proclamato uno sciopero generale di 24 ore contro il governo Draghi-Bonomi, che interesserà tutti i settori pubblici e privati

Una nuova mobilitazione di protesta è stata organizzata dai sindacati a Trento, lunedì 11 ottobre. Tutte le organizzazioni del sindacalismo di base ed autorganizzato hanno proclamato uno sciopero generale di 24 ore contro il governo Draghi-Bonomi, che interesserà tutti i settori pubblici e privati.

A Trento, in occasione dello sciopero, Sbm ha organizzato un corteo per le vie cittadine, con concentramento a Largo Nazario Sauro alle 9 e partenza alle 9:30, mentre Usb ha convocato un presidio a Piazza Dante, davanti il palazzo della Provincia autonoma di Trento alle ore 9.

La manifestazione Sbm partirà da Largo Nazario Sauro e si dirigerà in via Manzoni, via Romagnosi, via Dogana, piazza Dante e si riunirà con il presidio Usb.

Il corteo unitario si dirigerà da Piazza Dante alla volta delle sedi di Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari e di Confindustria in via DeGasperi, percorrendo Via Gazzoletti, via Torre Verde, Piazza Sanzio, Via Clesio, Via dei Ventuno, Piazza Venezia, Largo Porta Nuova, Via S.F. d’Assisi, Largo Pigarelli, Via Barbacovi, Via Piave, Corso Tre Novembre, viale Verona.

Allo sciopero e alle manifestazioni di protesta hanno aderito numerose associazioni, comitati e collettivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trento, lunedì maxi sciopero contro il Governo

TrentoToday è in caricamento