rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Via la sbarra per i camper al parcheggio dell'ex Italcementi

La decisione del Comune dopo il ricorso al Tar dei camperisti

Alla fine sarà rimossa la sbarra delimitatrice al parcheggio in Lungadice San Nicolò (l'ex Italcementi). Lo ha deciso il Comune di Trento dopo la sentenza del Tribunale regionale di giustizia amministrativa, che ha accolto parzialmente il ricorso presentato dall'Associazione nazionale coordinamento camperisti.

La sbarra infatti stabilisce il divieto di transito per i veicoli con un'altezza superiore a 2,10 metri, e di fatto impedisce l'accesso di camper e van. Ora, fa sapere il Comune, si provvederà a breve ad aprire la barra delimitatrice che funge da limitatore di altezza per poi rimuoverla definitivamente in un secondo tempo.

"Resta inteso - conclude l'amministrazione del capoluogo - che le modalità di sosta all'interno dell'area di parcheggio rimangono regolamentate con il criterio della sosta all'interno degli spazi segnati. Pertanto chi dovesse occupare, anche parzialmente, le corsie di marcia o non rispettare la segnaletica delle piazzole definite con segnaletica orizzontale potrà incorrere nelle sanzioni previste".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via la sbarra per i camper al parcheggio dell'ex Italcementi

TrentoToday è in caricamento