rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
In città

Ruba vestiti e scappa, ma viene inseguito: arrestato dai carabinieri della stazione Mobile

È quanto accaduto nella giornata di mercoledì 21 dicembre

Ruba i vestiti e tenta la fuga, ma viene inseguito dal personale del negozio e arrestato dai carabinieri che, in presidio nella stazione Mobile della città, hanno notato e fermato l’inseguimento, arrestando un uomo. È quanto accaduto nella giornata di mercoledì 21 dicembre e che vede come protagonista un uomo del 1981, residente in Provincia e già noto alle forze dell’ordine per i suoi trascorsi.

I fatti

L’uomo, dopo essere entrato in un negozio di abbigliamento di via Oss Mazzurana, ha sottratto con destrezza dagli scaffali vari capi di abbigliamento, danneggiandone alcuni tentando di rimuovere la placca antitaccheggio.

A notare quanto stesse accadendo è stato il personale del negozio che, dopo aver visto l’uomo mentre stava cercando di nascondere la merce all’interno della propria giacca e uscire in strada, lo ha seguito.

I carabinieri, di presidio nelle immediate vicinanze, hanno notato la scena e sono intervenuti immediatamente, riuscendo a bloccare rapidamente il fuggitivo. La refurtiva è stata così interamente ritrovata e quindi restituita all’esercizio commerciale, mentre l’arrestato è stato accompagnato nelle camere di sicurezza di via Barbacovi, al Comando provinciale carabinieri, dove ha trascorso la notte in attesa del giudizio per direttissima di giovedì mattina, in tribunale a Trento.

Per l’indagato vige la presunzione di innocenza fino a quando la sua colpevolezza non sarà accertata con sentenza irrevocabile.

Ultime notizie

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba vestiti e scappa, ma viene inseguito: arrestato dai carabinieri della stazione Mobile

TrentoToday è in caricamento