rotate-mobile
Arresti

Rapine tra minorenni in citta: arrestato un giovanissimo, sotto osservazione gli amici

Il giovane indagato è ritenuto colpevole di tre episodi, in concorso con altri. Alta l'attenzione sul fenomeno delle baby gang

È stato arrestato nella prima mattinata di venerdì 9 settembre dagli agenti della polizia di Stato di Trento, il minorenne italiano indagato per rapina ai danni di un coetaneo all’interno del parco San Marco.

Nel dettaglio, il personale della Squadra Mobile, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale per i Minorenni-Ufficio Gip su richiesta della Procura della Repubblica per i Minorenni, ha rintracciato il giovane che il 28 agosto 2022, in concorso con un'altra persona, aveva sottratto a un coetaneo 40 euro, dopo averlo percosso e strattonato per il collo.

Lo stesso giovane è indagato anche per aver rapinato il giorno precedente, in concorso con altri, due minori, ai quali a seguito di minacce aveva sottratto rispettivamente un paio di scarpe e una collana in oro.

L’attività d’indagine ha consentito al personale della Squadra Mobile di identificare diversi minorenni che solitamente frequentano il giovanissimo arrestato e verso i quali è in corso un attento monitoraggio, visto l’incremento sul territorio nazionale di episodi criminali ricondotti al fenomeno delle cosiddette baby gang.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapine tra minorenni in citta: arrestato un giovanissimo, sotto osservazione gli amici

TrentoToday è in caricamento