menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trento: vigili anche di notte, Andreatta: "Servono le risorse della provincia"

Polizia Locale in servizio notturno tra l'una e le tre di notte per garantire maggiore sicurezza a Trento. L'ipotesi è stata discussa oggi in giunta comunale ma il problema sembrano sempre essere le risorse. "Serve che la Provincia metta in campo le risorse per permetterci di poterlo fare" ha dichiarato il sindaco Andreatta

Polizia locale anche in servizio notturno, tra l'una e le tre del mattino, per garantire maggiore sicurezza a trento. E' l'ipotesi di cui si è discusso questa mattina in giunta comunale. Per dare il via al potenziamento del servizio però, "è necessario che la Provincia stanzi le risorse necessarie" ha detto il sindaco Alessandro Andreatta, in vista del protocollo tra il Consiglio delle Autonomie locali e la PAT. Le risorse economiche restano il tema principale, anche quando si parla di ordine e di sicurezza: "Attualmente, a causa della riduzione dei finanziamenti, le giornate di pattugliamento notturno nella fascia tra l'una e le sei, si sono ridotte ad una trentina l'anno, contro le circa 85 (due giorni in settimana) realizzate all'inizio del Progetto sicurezza" spiega un comunicato di palazzo Thun.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Lotteria degli scontrini, manca poco alla terza estrazione

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento