Poste italiane aggiorna i codici di avviamento postale per 17 comuni trentini

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrentoToday

Poste Italiane comunica che a partire da lunedì 18 aprile 2016 aggiornerà il Codice di Avviamento Postale dei 17 Comuni di nuova istituzione nella provincia di Trento.

In particolare:

  • Altavalle - nuovo CAP 38092

  • Altopiano della Vigolana - nuovo CAP 38049

  • Amblar-Don - nuovo CAP 38011

  • Borgo Chiese - nuovo CAP 38083

  • Borgo Lares - nuovo CAP 38079

  • Castel Ivano - nuovo CAP 38059

  • Cembra Lisignago - nuovo CAP 38034

  • Contà - nuovo CAP 38093

  • Dimaro-Folgarida - nuovo CAP 38025

  • Madruzzo - nuovo CAP 38076

  • Pieve di Bono-Prezzo - nuovo CAP 38085

  • Ponte di Rendena - nuovo CAP 38094

  • Primiero San Martino di Castrozza - nuovo CAP 38054

  • Sella-Giudicarie - nuovo CAP 38087

  • Tre Ville - nuovo CAP 38095

  • Vallelaghi - nuovo CAP 38096

  • Ville d'Anaunia - nuovo CAP 38019

Alcuni aggiornamenti sono stati resi necessari dalle recenti evoluzioni amministrative che hanno generato l'istituzione di nuovi Comuni; più in generale, i cambiamenti dei CAP sono sempre finalizzati al miglioramento del trattamento automatico della corrispondenza nella fase di smistamento e recapito. Per garantire comunque il recapito della corrispondenza e dei pacchi i vecchi CAP resteranno in vigore per i prossimi sei mesi.

L'Azienda ricorda che il CAP rappresenta, in modo sintetico e preciso, l'informazione relativa alla destinazione degli invii postali ed è indispensabile, quindi, riportarlo in modo corretto su ogni tipo di corrispondenza per rendere il recapito più puntuale e veloce ottimizzando la qualità del servizio.

Per maggiori informazioni sulle variazioni e gli aggiornamenti è possibile contattare il numero gratuito 803.160 oppure visitare il sito www.poste.it.

Torna su
TrentoToday è in caricamento