Nuova rete in fibra ottica per la comunità universitaria trentina

I due principali vantaggi per gli utenti consistono nell'affidabilità del servizio e nella flessibilità, ovvero l'aumento della velocità di navigazione sulla rete

L'ateneo di Trento ora "viaggia" sulle strade di Garr-X, la nuova rete in fibra ottica. E' dedicata alla comunità dell'università e della ricerca e l'intervento di migrazione dalla precedente infrastruttura di rete (Garr-G) alla nuova si è svolto questa settimana, in poche decine di secondi. I due principali vantaggi per gli utenti consistono nell'affidabilità del servizio e nella flessibilità, ovvero l'aumento della velocità di navigazione sulla rete.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, rientra in Italia senza fare quarantena e dà una festa: focolaio in Trentino

  • Viveva in Trentino e aveva circa 20 anni il ragazzo trovato morto su un treno

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • "Non si affitta a trentini": la protesta in Puglia contro l'abbattimento dell'orsa

  • Trovato il corpo senza vita di un giovane sopra al treno proviente da Trento

  • Il pusher scappa, poliziotto ferma un'auto e si fa "accompagnare" ad acciuffarlo

Torna su
TrentoToday è in caricamento